Terreno edificabile a Castellammare del Golfo – zona via Segesta

Terreno edificabile a Castellammare del Golfo – zona via Segesta

Terreno edificabile a Castellammare del Golfo – zona via Segesta

Castellammare del Golfo

Vendita

€ 120.000

  • Immagine 19-09-20 alle 12.10
  • Sovrapposizione Prg via Costantino

ID Immobile :

 Nessuno

Condividi

Aggiunto ai preferiti

Preferito

Stampa

Area

360 mq.

Descrizione

In centro storico, in zona residenziale molto tranquilla e lontana dal caos, a pochi metri dalla Via Segesta e dal Corso Garibaldi, Alka Immobiliare propone in vendita un terreno edificabile di 360 mq. in zona B1.

Il terreno permette l’edificazione di un condominio o di una villetta e permette di sfruttare un’importante quadratura considerata la destinazione B1 che permette di edificare per ogni particella da 120 mq una cubatura di circa 1000 metri cubi. Di seguito tutte le informazioni contenute nelle Norme Tecniche di Attuazione del Comune di Castellammare del Golfo.

 

Zona Territoriale Omogenea “B1” (Residenziale)

  1. La zona “B1”, a margine del centro storico, è caratterizzata da edilizia inparte a cortina continua ed in parte ad edilizia condominiale esistente ed invia di completamento.
  2. Le destinazioni d’uso ammesse sono:residenziali, residenziali ed artigianali compatibili con la residenza, residenziali e commerciali, residenziali e professionali, pubblici esercizi, esercizi di somministrazione, alberghi ed attività turistiche, servizi di ristoro, studi professionali, residenze speciali, spazi ed attrezzature per la cultura e le comunicazioni, attrezzature di quartiere e di interesse generale, parcheggi, verde pubblico, chiese, cinema, teatri, ecc..
  3. Le previsioni del P.R.G. nella zona “B1” si attuano con intervento edilizio diretto.
  4. Gli interventi edilizi consentiti sono i seguenti:
    1. a)  manutenzione ordinaria e straordinaria, restauro e risanamentoconservativo, ristrutturazione edilizia come definiti dall’art. 20 dellaL.R. n° 71/1978, nel rispetto della volumetria esistente;
    2. b)  trasformazione per singoli edifici, mediante demolizione e ricostruzione, sopraelevazione ed ampliamento e utilizzazione dei lotti interclusi a scopo residenziale in conformità e nel rispetto delle seguenti prescrizioni:
  • −  per i lotti di terreno aventi una superficie edilizia non superiore amq. 120 la densità fondiaria massima è di mc/mq. 9,00 ed altezzamassima ml. 11,00 ;
  • −  per i lotti di terreno aventi una superficie edilizia superiore a mq.120 e non superiore a mq. 200, il volume massimo consentito è dimc. 1.000 ed altezza massima ml. 11,00 ;
  • −  per i lotti aventi una superficie superiore a mq. 200 , ricadenti inzone già dotate di opere di urbanizzazione primaria (almeno rete idrica, viaria e fognante), anche in questo caso la edificazione è consentita a mezzo di singole concessioni. La densità fondiaria massima (If) è di mc/mq. 1,89; l’altezza massima degli edifici è pari a ml. 11,00 con le limitazioni della
  • −  normativa sismica.

5. Valgono inoltre le seguenti prescrizioni:

  1. a)  l’edificazione è consentita nel rispetto del preesistente allineamento stradale ed in allineamento degli edifici esistenti;
  2. b)  è consentita la costruzione in aderenza, rispetto agli edifici esistenti, o al confine del lotto;
  3. c)  per nuovi edifici deve essere rispettata la distanza minima assoluta di ml. 10,00 tra pareti finestrate e pareti di edifici antistanti, tranne nel caso che tra detti edifici siano interposte strade pubbliche;
  4. d)  il distacco minimo dai confini è di ml. 5,00;
  5. e)  nel caso di cortili interni, sui quali si affacciano solo locali di servizio(cucinino, servizi igienici, lavanderie, ripostigli, altri locali di dimensione che non superano i mq. 9,00), la distanza tra pareti deve essere non inferiore a ml. 5,00; nel caso di chiostrine tale distanza non può essere minore di ml. 3,00.
  1. f)  è consentita la realizzazione del piano cantinato fatta esclusione per quelle aree ricadenti nelle fasce di arretramento stradale o spazi destinati ad uso pubblico. L’interrato non deve invadere sedi viarie o spazio di uso pubblico. La superficie del piano scantinato non deve superare il doppio della superficie di ingombro del fabbricato fuori terra.
  2. g)  le aree libere di pertinenza del fabbricato devono essere alberate e sistemate a verde con siepi, gelsomini, rose, buganvillee, ibiscus, ecc., con un rapporto di piantumazione pari a 1/10.
  3. h)  il progetto di sistemazione a verde deve far parte integrante della richiesta di concessione per il fabbricato, con indicati l’ubicazione e le essenze da piantumare.
  4. i)  è consentita la realizzazione del piano ammezzato per uffici, negozi, ecc., con altezza utile non inferiore a ml. 2,40, sempre nei limiti dell’altezza massima.

l) è prescritta sia nei casi di demolizione e ricostruzione sia per le nuove costruzioni, la copertura con tetto a falde con pendenza massima del 35%, rivestito con coppi siciliani o tegole.

  1. m)  i marciapiedi delle sede stradali devono essere realizzati con gres rosso o grigio ed orlatura in pietra calcarea.
  2. n)  i passetti pedonali devono eseguirsi con pietra calcarea o con quadroni di cemento.
  3. o)  il bianco, il rosa chiaro, il giallo ocra chiaro devono essere i colori predominanti dei prospetti.
  4. p)  è fatto divieto di collocare colonne di scarico sulle facciate esterne degli edifici.
  5. q)  l’area da destinare a parcheggio deve essere pari ad 1/10 della cubatura totale di progetto.

r) può essere consentito l’intervento edilizio finalizzato alla realizzazione di una attrezzatura alberghiera (in questo caso l’indice fondiario può essere di mc/mq. 5,00). Il rilascio della concessione edilizia è subordinato alla trascrizione del vincolo di destinazione d’uso per 20 anni alla Conservatoria dei Registri Immobiliari, e con verifica che il vero utilizzo dell’immobile è quello per cui è stato realizzato ed iscrizione all’Ente Provinciale per il Turismo.

 

Contattaci per ulteriori informazioni:

Alka Immobiliare – Solo i migliori immobili della Sicilia Occidentale

Alcamo – via SS. Salvatore n. 40 – t./f. 0924.24154

Castellammare del Golfo, Corso Giuseppe Garibaldi n. 105 – t./f. 0924.531074

Giacomo Messina 339.6545484

Per tenerti aggiornato sulle nostre migliori proposte immobiliari metti un like sulla nostra pagina Facebook:

https://www.facebook.com/alkaimmobiliare

Condividi l'immobile

Mappa

Immobili simili